Pietro Mollica, la crypto community Tindaro su Dash e Bitcoin

21 Marzo 2022 By admin

Le principali differenze tra il Dash e il Bitcoin vanno spesso a favore del Dash. Secondo i sostenitori del Dash infatti, questa è una nuova tipologia di criptovaluta che sicuramente offre dei numerosi vantaggi rispetto al Bitcoin stesso. A tal proposito, leggiamo l’interessante contributo fornito da Pietro Mollica, imprenditore esperto del settore.

Vantaggi di Dash rispetto ai Bitcoin

Per merito del Dash, le transazioni sono tutte immediate e private. Questo è sicuramente un fattore che va a vantaggio di tale tipologia di criptovaluta. Significa per cui che tutte le transazioni che sono effettuate con il Dash sono tutte sicure e che la nostra identità rimane al sicuro e protetta. Le transazioni, inoltre, possono avvenire anche nel giro di pochi secondi, in modo che risultino del tutto sicure senza che vi sia alcun problema. Il fatto che le transazioni siano immediate e private, rispettando per questo motivo la nostra privacy e la nostra identità, sono tutti indici di una crescita esponenziale di tale criptovaluta. A questi aspetti occorre anche aggiungere quello che è il livello di sicurezza e di utilizzo proprio della criptovaluta. È molto importante che si disponga di una criptovaluta che sia in grado di eseguire tutte le transazioni ad alta velocità.

Cosa manca al Bitcoin per raggiungere la velocità di transazione del Dash?Il Bitcoin, per quanto sia considerato un tipo di metodo sicuro, non potrà mai essere utilizzato per pagare delle bollette, perché funziona in modo utile, ma è limitato solo in determinati contesti di utilizzo. Inoltre, il Bitcoin rispetto al Dash ha alcune falle nei propri sistemi di sicurezza. Su quale criptovaluta quindi è meglio investire? La scelta di investire nel Bitcoin dipende soprattutto da quelle che sono le nostre esigenze economiche. Se siamo dei neofiti e non conosciamo in modo particolari quelli che sono i portali e i vari sistemi utili per investire, sicuramente faremo meglio ad investire nel Bitcoin. Si tratta infatti della prima valuta digitale a nascere, proprio per tale motivo oggi molte persone sentono una determinata fiducia nei confronti di essa. Inoltre, i Bitcoin risultano essere molto più semplici da gestire rispetto a tutte le altre tipologie di criptovalute e non occorrono delle competenze tecniche particolari.  Al contrario, a detta di Pietro Mollica, il Dash viene usato per chi ha già una certa manualità nell’utilizzo delle criptovalute ed è anche conveniente per chi non è più ormai alle prime armi ad usare tutte le criptovalute e per chi si destreggia nelle transazioni. Si tratta di un sistema comodo ed è anche conveniente e permette numerosi vantaggi a chi investe nelle criptovalute ormai già da tempo.